COOLSPOTTING RIHANNA

rihanna-04.jpg

Robyn Rihanna Fenty, meglio nota solo come Rihanna, nata alle Barbados, è una famosa cantante, attrice e modella.

All’alba dei suoi 29 anni può dire di aver raggiunto il successo nel 2005 col suo primo album Music of the Sun e la famosa canzone Pon de Replay. Da questo punto in poi il successo non poteva far altro che aumentare per questa bellissima ragazza, vincendo premi su premi (MTV Music Awards, American Music Awards, Grammy Awards).

Decide poi di collaborare con Giorgio Armani per una sua linea di vestiti e debutta anche nel mondo del cinema nel 2012 con il film Battleship.

Ma ora analizziamo come si è evoluta nel corso degli anni tra trucco e parrucco, elemento quest’ultimo, fondamentale per il suo personaggio.

GIUGNO 2005               AGOSTO 2006              NOVEMBRE 2006
Nel giro di nenche un anno e mezzo Rihanna cambia sia colore, passando da un tono color cioccolato ad uno più scuro con riflessi rossastri, sia pettinatura, passando da boccoli più posticci a veri boccoli da diva a ancora capelli ricci un po’ stile afro.
Il trucco si evolve visto che al suo debutto aveva solo 17 annie optava per toni molto caldi e naturali: nel giro di un anno inizia a scolpire le guance e se nella seconda foto punta tutto sugli occhi con colori pastello e una bella riga di eyeliner, nella terza vuole enfatizare le sue bellissime labbra con un rossetto che riprende i toni del vestito. 

FEBBRAIO 2007                GIUGNO 2007                AGOSTO 2007
Cambiamo completamente stile nel 2007: fu una delle prime star a portare il bob, ma il suo era più corto dietro e più lungo davanti, con un ciuffo laterale. Nel giro di pochi mesi decide di dare un taglio a tutto: la vediamo con una spessa frangia che arriva quasi a coprirle gli occhi e con un caschetto nero che a mio parere non la valorizza molto. Infatti, soli due mesi dopo, vediamo come per magia la frangia sia sparita e al suo posto i capelli orami un po’ cresciuti vengano resi frizzanti da delle onde molto più naturali. 
Riguardo al trucco nel 2007 in particolare Rihanna si tiene su una base luminosa con l’aggiunta di un blush color pesca e un rossetto sui toni del rosa al posto del suo must: rossetto nude.

GIUGNO 2008               NOVEMBRE 2008              GIUGNO 2009
A giugno secondo me dà il meglio di se con un taglio mascolino, smorzato da un ciuffo importante con un colore dai riflessi ramati. A novembre tornerà al classico color nero optando per una semi rasata al lato e un ciuffo mosso dal lato opposto. Inspiegabilmente (o meglio, grazie sicuramente a delle extentions) un anno dopo la sua chioma è già molto lunga e tenuta in un raccolto un po’ cotonato.
Il trucco da quest’anno si fa più strong: osa con rossetti rossi e lunghe rige di eyeliner, sia nero che colorato, e punta anche su smokey sui toni del mattone portati verso l’esterno, come nella prima foto.

GENNAIO 2010     GIUGNO 2010                   NOVEMBRE 2010
Nel 2010 credo che Rihanna abbia avuto i cambi di stile più disparati: inizia l’anno da bionda e riccia con una rasata laterale ma dopo pochi mesi opta per un nuovo colore, il rosso fuoco. Inizia così a piastrarsi i capelli e portarli davanti, fino a quanto, neanche 6 mesi dopo, la rivediamo con lunghi capelli che all’inizio tiene raccolti in una pettinatura molto da pinup, ma dopo in altre occasioni decide di piastrare e lasciare lisci e fluenti.
Se all’inizio il trucco era esageratamente shimmer e con ciglia finte decisamente esagerate, dopo tornerà a trucchi più portabili (senza contare eyeliner rosa shocking), dove un must per lei sarà il rossetto scuro, e precisamente color borgogna, che fa risaltare le sue labbra a mio parere di una forma perfetta.

FEBBRAIO 2011              MAGGIO 2011                    AGOSTO 2011
Nel 2011 stupisce tutti con una pettinatura altamente afro ma persistendo su una chioma rosso fuoco: come non dare nell’occhio insomma! Subito si scoccia poichè a maggio la vediamo con una sorta di caschetto spettinato ma anche cotonato, che a mio parere non la valorizza molto. D’estate indovinate? Cambia ancora, eccerto! Ora ha una folta chioma mora con colpi di sole più chiari e un ciuffo molto anni ’40. L’unico accorgimento da fare riguardo al trucco è: non esagerare con i marroni (vedi ultima foto), che secondo me, se sfumati troppo in alto fanno l’effetto panda malato che su di lei non possiamo vedere.

MARZO 2012         APRILE 2012   SETTEMBRE 2012 NOVEMBRE 2012
Non avevamo ancora visto la cantante biondo platino: eccoci serviti! Ma non dura parecchio, visto che abbiamo capito che ciclicamente deve tornare al suo nero intenso e lucido che fa risaltare ancora di più il suo viso dalle forme particolari. La vedremo inoltre, dopo un periodo di capelli lunghi, ad un taglio particolare, quasi mascolino se non fosse per la frangetta corta che le accorcia sapientemente un po’ il viso. Verso la fine dell’anno anche il taglio corto sarà sostituito da lucidi boccoli anni 20.
In questo periodo prevalgono, oltre ai soliti illuminanti sugli zigomi, anche trucchi occhi più nude e al contrario rossetti dai colori più intensi.

FEBBRAIO 2013               GIUGNO 2013               NOVEMBRE 2013
L’anno in cui forse è iniziata per davvero la moda del grigio come tinta per capelli, visto che Rihanna ne è stata la madrina! Immancabile comunque anche il nero pece, che stavolta abbina, con un anno prima, ad un taglio corto ma stavolta senza frangia.
Il trucco è sempre sapientemente studiato per non esagerare: quando i rossetti la fanno da padroni, gli occhi hanno solo rifiniture naturali, quando invece vuole optare per un cat eye con tanto di super eyeliner e ciglia finte, le labbra hanno giusto una punta di gloss e rossetto nude.

MARZO 2014        MAGGIO 2014      MAGGIO 2014      GIUGNO 2014
Nel 2014 vediamo Rihanna in tutte le salse: con un caschetto lungo, degli strani chignon su tutta la testa in stile Miu Miu, con un taglio mascolino già visto ma questa volta rosa bubblegum, o con una sorta di fascia extra large in testa molto arabeggiante. Prevale l’eccentricità anche nel trucco: rossetti verdi con ombrè esterni più scuri e apprezzatissimi smokey eyes anch’essi verde scuro, a sottolineare ancora di più lo sguardo della ragazza.

MARZO 2015                MAGGIO 2015             SETTEMBRE 2015
A marzo esordisce con una frangetta, risultato semplicemente dell’aver pettinato la parte finale dei capelli in avanti ma ottima strategia per chi, come lei, vuole sempre cambiare. Lo vediamo infatti due mesi dopo, con un caschetto con le punte all’insù di un rosso spento e con i suoi amati ricci afro stavolta più tendenti all’arancio-biondo un po’ spettinati in un raccolto.
Adoro quando Rihanna indossa rossetti scuri che evidenziano il suo arco di Cupido perfetto, ma la adoro anche quando non ha paura di osare sugli occhi e usa ciglia finte di notevole lunghezza che le aprono ancora di più lo sguardo.

Se volete scoprire gli altri numeri look di Rihanna che per ragioni di spazio e lunghezza dell’articolo non ho messo, potete consultare questo link:

http://hairstylesweekly.com/rihanna/

Bene ragazze, il coolspotting finisce qui, spero vi sia stato anche d’ispirazione per magari cambiare look in futuro!

Un bacio 🙂

Giulia

 

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...