SAG AWARDS 2016: Top & Flop

Buon lunedì ragazzze!

Come alcune di voi sapranno, l’altra sera in America si è tenuto l’ennesimo red carpet, questa volta per gli Screen Actors Guild (SAG).
I SAG Awards sono premi che vengono consegnati ogni anno come riconoscimento per le migliori interpretazioni degli attori che costituiscono l’associazione.

Tuttavia quest’anno è stato davvero un tripudio di look bellissimi..ma anche tremendi!

Per non dilungarmi e annoiarvi troppo analizzerò solo 5 look che mi sono piaciuti molto e 5 che mi hanno lasciata un po’ perplessa, partendo dal makeup ma guardando anche l’immagine nel suo insieme, quindi anche l’abito indossato.

Pronti, partenza….via!

VIOLA DAVIS

Oltre ad aver vinto il premio come miglior antieroina nella serie di cui è protagonista, How to get away with murder, si è presentata con un bellissimo vestito color lavanda e un trucco super coordinato, ma che non stonava per nulla (il cosiddetto makeup matchy-matchy). Il color lavanda è leggermente shimmer sulla palpebra e sfumato un po’ verso le sopracciglia per illuminarle lo sguardo e nella parte finale è stato aggiunto un tocco di nero. Ha inoltre applicato notevoli ciglia finte che hanno contornato perfettamente i suoi occhi scuri. Il tocco in più, a mio parere, è il rossetto color burgundi delle labbra, reso luminoso da un po’ di gloss al centro delle labbra.
VOTO: 10 +

PRIYANKA CHOPRA

La protagonista del telefilm Quantico (visione super consigliata) ha stupito tutti sfoggiando un abito a sirena con scollo a cuore a fiori bianchi e rosa.
Rientra di corsa nella top 5 per il colore del rossetto, esclusivamente matte, della stessa tonalità di rosa orchidea del vestito. L’attrice ha delle labbra davvero invidiabili, carnose, simili a quelle di Angelina Jolie.
Ma quello che stupisce di più è il costo del rossetto: è della Nars (Nars Cosmetics Satin Lip Pencil in Yu) e costa solo $26!!
VOTO: 9,5

ROONEY MARA

La mitica attrice è riuscita dove molte di noi falliscono: il no-makeup makeup!
La pelle freschissima, con un lieve tocco di color pesca sulle guance, le sopracciglia definite ma non finte, abbondante mascara, e puf…il gioco è fatto!
Quello che riesce sempre e comunque a stupire di lei sono le bizzarre (ma promossissime) acconciature che vedono la sua testa come protagonista: qui possiamo catalogare due code legate insieme e super tirate, senza neanche un capello fuori posto. L’abito scollatissimo, infine, è di Valentino.
VOTO: 9+

LAVERNE COX

L’attrice transgender di Orange is the new black è risultata quasi una dea greca con quel vestito monospalla bordeaux e drappeggiato. Insomma: ad averlo un fisico così!
Di solito per i suoi makeup osa un po’ di più, soprattutto col rossetto, ma oggi ha voluto mettere in risalto gli occhi con una sorta di smokey eyes leggero sui toni del marrone, sfumato anche verso le tempie. Un must-have anche per lei sono le ciglia finte.
Il contouring con una terra più calda del suo incarnato viene ripreso dal color nude ma lucente delle labbra.
VOTO: 9

UZO ADUBA

La 34enne Susanne “occhipazzi” di Orange is the new black mi ha estasiata con il suo vestito color verde smeraldo in contrasto col colore della sua pelle.
Il trucco ovviamente riprende i colori dell’abito con uno smokey eyes tenuto abbastanza basso, dal momento che è stata illuminata la palpebra superiore con un verde chiarissimo. Ciglia super curvate e con una dose massiccia di mascara, Uzo sa comunque il fatto suo: infatti preferisce tenere le labbra super naturali, con toni differenti tipici delle donne di colore.
VOTO: 9

Arriviamo finalmente ai flop………..

KALEY CUOCO

La biondona sexy di Big Bang Theory sembra essere stata truccata da qualcuno che non si sentiva troppo bene!
Partiamo dal principio: noterete anche voi come lo smokey eyes sui toni del marrone sia stato terminato a punta e senza una minima sfumatura per rendere più soffusa la parte finale…orrore. Tralasciamo poi le sopracciglia che a mio parere non vengono neanche prese in considerazione in molti suoi look, dal momento che hanno una forma a mio parere non corretta per il suo tipo di viso e risultano palesemente diverse, stonando col trucco d’insieme.
In tutto ciò non ha aiutato la pettinatura (leggermente decentrata…forse di proposito?), simile ad uno chignon e decisamente troppo alta e tirata per la sua testa ovale, ma neanche il vestito, che metteva in mostra le sue spalle non proprio esili.
VOTO: 4,5

JULIANNE MOORE

La bellissima attrice secondo me a questi SAG non ha proprio brillato, al contrario del suo abito che sembrava una carta da regalo per Natale ecco…
Il problema principale è che, pur essendo verde e dovendo risaltare sulla sua pelle e sui suo012515-SAG-julianne-moore-594i capelli del colore complementare (quindi rosso), è stata scelta una tonalità di verde che la spegne, troppo chiaro, al contrario di quello sfoggiato ai SAG dell’anno scorso (foto a sinistra), molto più scuro ed elegante.
Per quanto riguarda il trucco niente di così madornale, avrei preferito o labbra o occhi più carichi, come appunto un anno prima dove ha puntato tutto sullo sguardo.
VOTO: 5,5

 

 

ALICIA VIKANDER

Anche l’attrice svedese non ha dato il meglio di sè su questo red carpet: il vestito era la parte più discutibile, troppo palla da discoteca, non tanto per la trama geometrica, ma per le innumerevoli paillettes che ricoprono il vestito fino ai piedi, sbrilluccicando con i flash dei fotografi.
Il trucco di per se non era malaccio, ma avrei preferito una sfumatura più convinta e scura nella parte finale dell’occhio al posto che un total look sull’oro che senza il giusto incarnato risulta dare un effetto malaticcio (dovuto alla presenza di pigmenti gialli nell’ombretto). Anche le labbra, sottili, sono state tenute molto naturali con un rossetto nude tendente al rosa.
VOTO: 5

NICOLE KIDMAN

Nicole Kidman ormai non è più la stessa: e non lo dico per i numerosi lifting al viso (noo ma va), ma per il vestito che a me ha ricordato molto il tendone di un circo.
Se notate attentamento anche questo vestito era interamente ricoperto di paillettes (ma sono davvero così indispensabili?) ed è per questo che mi sento di dire che non ha dato il meglio di sè.
Tutt’altro discorso invece per il makeup: davvero notevole, con un rossetto di Chanel, (Les Beiges Healthy Glow Sheer Colour Stick in N°21) al “modico” costo di $45 e delle iridi azzurre messe in risalto da luuunghe ciglia e un tocco di blu come ombretto a contornare l’occhio.
VOTO: 6-

CHRISTINA RICCI

30BD485500000578-0-image-a-40_1454203472672.jpg

La ricorderete tutti per essere stata la tetra Mercoledì Addams e la bambina amica di Casper, ma ormai è diventata una donna dalla folta chioma bionda.
Qui analizzando il tutto posso dire che non mi fa impazzire nè il vestito, nè tantomeno il trucco. Prima di tutto perchè avrei preferito un vestito o tutto di pizzo o tutto plissettato, non un mix dei due. Il colore devo dire che invece si salva, un lilla tenue che si adagia perfettamente al suo fisico tonico.
Il trucco invece..beh, non notate che la invecchi? Insomma il famoso cat eye non è portbile da tutte, ma lei ha tentato lo stesso, avendo un risultato non troppo soddisfacente. Il nero carico ha accentuato le sue rughette intorno agli occhi e è stato spinto con una codina di eyeliner che a mio parere stona con gli occhi rotondi dell’attrice, particolare che la caratterizza molto.
VOTO: 4/5

Ragazze, per oggi ho finito, spero che le mie pagelle vi siano piaciute, fatemi sapere cosa ne pensate commentando qui sotto!

E mi raccomando, ricordatevi di cliccate “Iscriviti” così sarete sempre super aggiornate sui miei nuovi post!

Buona settimana 🙂

Giulia

Annunci

One Comment Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...